PARTNER

Negli anni, il Centro ha creato un’ampia e solida rete di contatti, a livello nazionale ed internazionale, di cui fanno parte alcune fra le più rappresentative organizzazioni e personalità del Medio Oriente e del Mediterraneo.

Una rete che continua a crescere nell’ottica di condividere idee, progetti ed iniziative per favorire il Processo di pace in Medio Oriente e la cooperazione fra i Paesi del’area EuroMedAfricana. 

CIPMO ha collaborato e collabora con:

RETI

PARTNER ITALIANI

PARTNER EUROPEI

PARTNER INTERNAZIONALI

ARABIA SAUDITA

Middle East Center for Strategic and Legal Studies

EGITTO

The American University in Cairo – Public Policy and Administration Department

GIORDANIA

The Amman Center for Peace and Development (ACPD)

ISRAELE

PALESTINA

COLLABORAZIONI ISTITUZIONALI

COLLABORAZIONI CON ATENEI

COLLABORAZIONI CON SCUOLE SUPERIORI – Progetto “MEDITERRANEO. LO SPECCHIO DELL’ALTRO”

Gli insegnanti e i relativi Istituti coinvolti nell’Edizione 2018:

MEDITERRANEO:  Geries Juma e Danial Maroun del “Terra Santa College” di Nazareth (Israele); Loai Abdelal del “Terra Santa College” di Jericho (Palestina); Zohra Mokrani  del “Licée Ibn Abi Dhief” di Manouba (Tunisia); Amina Abdallaoui del “Assabil School” di Rabat (Marocco); Khaldoon Saiaheen e J.S.  Ferial   S.S. del  “De la Salle College” di Amman (Giordania); Orjana Osmani e Islamaj Odeta del “Petro Nini Luarasi School” di Tirana (Albania).

ITALIA – MILANO: Magda Borrello del Liceo Artistico Statale “Candiani” di Busto Arsizio (Varese); Alessandra Caponio e Adele Neri del Liceo Linguistico Statale “Primo Levi” di San Giuliano M.se e San Donato M.se; Gabriella Nicodemi e Marianna Sammarco  dell’IIS “Bertarelli Ferraris” di Milano; Andrea Roselli del Liceo Scientifico “Vico” di Corsico.

ITALIA – ROMA: Giorgio Mattiocco del Liceo scientifico statale “Plinio Seniore”; Grazia Bertini Maria, Maria Teresa Tosetto,  Giorgio Inguscio  e Lucia Cardarelli del Liceo Ginnasio Statale “Virgilio”; Maria Paola Aloi e  Teresa Ciaffaroni del Liceo Ginnasio Statale “Augusto”.